Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Corona virus (Codvid-19) – Misure precauzionali del Turkmenistan

Le misure precauzionali adottate dalle autorità sanitarie nazionali turkmene a fronte del rischio di contagio del Corona virus (Codvid-19) riguardano anche l’informazione del Servizio migratorio di non poter al momento rilasciare visti d’ingresso ai cittadini dei paesi in cui sono stati accertati casi conclamati dell’infezione, inclusa l’Italia. Nel caso in cui essi raggiungano le frontiere aeroportuali, essi possono essere inviati per un periodo di isolamento/quarantena di durata indefinita presso centri sanitari dove vengono condotti esami di laboratorio anche nel caso in cui, pur non presentando sintomi medici evidenti, essi siano provenienti da paesi ritenuti esposti al rischio quali, in particolare, quelli “orientali” e quelli europei, tra cui l’Italia, in cui è stata accertata la presenza dell’infezione.