Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Rappresentanti del Ministero dell'Ambiente partecipano in videoconferenza a un gruppo di lavoro UE-Asia centrale su ambiente e cambiamenti climatici

Data:

18/06/2020


Rappresentanti del Ministero dell'Ambiente partecipano in videoconferenza a un gruppo di lavoro UE-Asia centrale su ambiente e cambiamenti climatici

Il 15 giugno 2020 rappresentanti del Ministero dell'Ambiente italiano hanno partecipato a una videoconferenza del Comitato di coordinamento (WGECC) del Gruppo di lavoro UE-Asia centrale sull'ambiente e i cambiamenti climatici WECOOP. Hanno preso parte all'evento la Direzione Generale per l'ambiente della Commissione europea, il Ministero italiano dell'Ambiente, la protezione del suolo e del mare MATTM, la Delegazione UE in Kazakistan e esperti dell'Asia centrale in materia di protezione della natura e cambiamenti climatici, tra cui il Ministero dell'agricoltura e della protezione dell'ambiente turkmeno, la Commissione di stato per le risorse idriche e il Ministero degli Affari Esteri, che ha discusso i risultati del lavoro svolto dopo la IX riunione del WGECC, l'attuazione del relativo programma di lavoro, nonché il programma del progetto WECOOP e le prospettive della prossima X sessione del WGECC, in programma ad Almaty nei primi mesi del 2021.


295